La streamer di Twitch Sweet Anita parla di giochi, beneficenza e sindrome di Tourette

È difficile per Sweet Anita pensare a un momento in cui il gioco non faceva parte della sua vita.

Come la Streamer di Twitch ha detto a Wizzlern che le è sempre piaciuta, sin da quando era abbastanza grande da mettere le mani su un controller Super Nintendo.

Alla fine, ha iniziato a giocare online. La libertà è stata liberatoria, soprattutto per una giovane donna con Sindrome di Tourette .



[Il gioco online è] davvero fantastico per me perché le persone possono rispondere in modo molto negativo alla mia condizione, oppure possono feticizzarla o romanticizzarla eccessivamente. Ed è stato davvero sorprendente avere un mezzo per connettersi con le persone, dove le persone mi hanno visto prima delle mie condizioni, ha detto il giocatore a Wizzlern. Penso che tutta la mia vita sia iniziata, tutta la mia vita sociale, sia iniziata con i giochi online.

Sindrome di Tourette è un disturbo neurologico che si manifesta attraverso tic, spasmi o altre azioni involontarie. Come ha spiegato Sweet Anita, è una condizione molto visibile.

Quella visibilità è una cosa quando giochi con alcuni amici. È tutta un'altra cosa quando trasmetti per centinaia di migliaia di fan.

felpa con mezza maschera

Oggi, la vita di Sweet Anita è sotto un obiettivo molto più ampio. Il 29enne, che si è unito a Twitch nel 2018, ora ha più di 1.2 milioni di follower sulla piattaforma. Questo è in cima a 880.000 abbonati YouTube e quasi 200.000 follower su Twitter .

Attraverso tutti i suoi canali, Sweet Anita è schietta sulle sue condizioni. I suoi tic, che sono spesso verbali, compaiono durante i suoi flussi. Ha usato le sue trasmissioni per raccogliere circa $ 40.000 per enti di beneficenza incentrati sulla disabilità (e quel numero è ancora in crescita).

Quello che non vuole, però, è essere definita dalla sua condizione.

Immagino che sia sempre la prima cosa che le persone noteranno di me, ha detto a Wizzlern. E il fatto è che mi ci sono abituato molto prima di arrivare su Twitch.

La dolce Anita ha detto che ha una meravigliosa comunità di spettatori, ma che molte persone, soprattutto quelle che... non farlo guarda i suoi streaming - tendo ancora a pensare a me come a qualcuno con la sindrome di Tourette.

Invece di lasciarsi abbattere, Sweet Anita ha ribaltato la negatività. Ogni volta che la gente fa degli stereotipi, la criticano o la incasella, lei lo usa come un'opportunità per aumentare la consapevolezza .

Lascia anche che le sue azioni parlino per lei. La dolce Anita lavora spesso con L'azione di Tourette , un ente di beneficenza con sede nel Regno Unito che mira ad aiutare i bambini che crescono con questa condizione. La sua ultima raccolta fondi ha raccolto $ 11.000 per l'organizzazione.

stivali da neve impermeabili da donna in vendita

Non mi aspettavo che [il mio canale] crescesse così velocemente o che così tante persone si interessassero a me, ha detto a Wizzlern. E mentre sono qui, mi piace coinvolgerli nelle cose che mi appassionano e cercare di fare la differenza. E finora funziona davvero, il che è fantastico.

Quando non raccoglie fondi per beneficenza, Sweet Anita trasmette praticamente ogni giorno, giocando a giochi come Tra di noi e Crash Bandicoot (uno dei suoi preferiti), oltre a uscire online con altri streamer di serie A.

La dolce Anita si è unita a un gruppo d'élite. È una dei circa 170 utenti di Twitch con più di 1 milione di follower , un risultato che viene fornito con molta attenzione in più.

La streamer ha detto che viene regolarmente riconosciuta in pubblico, il che a volte può essere un po' spaventoso.

Se stai semplicemente cercando di fare acquisti nel tuo locale dove trovi cibo, o se viaggi da qualche parte dove devi andare regolarmente, e qualcuno ti riconosce, potrebbero dire alle persone che ti hanno individuato e tu puoi finire con gli stalker... e potrebbe essere davvero molto pericoloso, ha detto a Wizzlern.

Gli stalker sono un problema che Sweet Anita ha affrontato apertamente negli ultimi mesi. A luglio, lei ricevuto minacce di morte da un seguace ossessivo. A quel tempo, ha discusso dell'incidente durante i suoi flussi e usato Twitter per aggiornare i suoi follower sulla situazione straziante.

La fama di Sweet Anita ha portato ad alcuni momenti orribili e spaventosi, ma le ha anche dato molte possibilità di lottare per l'accettazione, specialmente per le persone con la sindrome di Tourette. A volte, essere riconosciuti in pubblico non è una brutta cosa.

Una volta infatti, al cinema, ho comprato un biglietto, e faccio la cosa che faccio sempre se vado al cinema. Dico: 'Ciao, ho la sindrome di Tourette, quindi se sono rumoroso e qualcuno si lamenta, sono felice di andarmene'. Preferirei smettere di guardarlo piuttosto che rovinarlo a molte altre persone. Quindi va bene chiedermi di andarmene e non farò storie', ha spiegato.

come trovo le mie corrispondenze su tinder

E il ragazzo dietro il bancone mi ha fermato e ha detto: 'So chi sei, ho visto i tuoi stream e nessuno ti sta cacciando'.

Guarda l'intervista di Wizzlern con psichiatra in streaming Dr. K .

Messaggi Popolari