Come guadagnare su TikTok, secondo un esperto

Come YouTube, Instagram e Vine prima di esso, TikTok è diventato un luogo in cui i segugi della gloria precedentemente sconosciuti possono farsi un nome. Con il giusto mix di strategia di contenuto, cadenza di pubblicazione e fortuna, praticamente chiunque può accumulare un seguito ampio e devoto sulla piattaforma.

Diventare famoso TikTok, però, è solo una parte dell'equazione. Avere un vasto pubblico è importante, ma se non sai cosa fare con quel pubblico o come capitalizzare su di esso, è letteralmente inutile, almeno monetariamente.

A luglio, TikTok annunciato una nuova iniziativa : un cosiddetto Fondo Creator. È più o meno come sembra: l'app ha promesso $ 200 milioni (e successivamente $ 1 miliardo nel corso di 3 anni) da distribuire tra i creatori con sede negli Stati Uniti sulla piattaforma che soddisfano determinati requisiti. A settembre, a Fondo per i creatori separato di $ 70 milioni è stato lanciato nel Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Spagna.



Per i creatori di TikTok che cercano di trasformare i loro account in crescita in un lavoro a tempo pieno, il Creator Fund sembrava un sogno diventato realtà. In realtà, molti utenti si sono trovati delusi dai pagamenti del TikTok Creator Fund, poiché il CPM (importo di denaro pagato per ogni 1.000 visualizzazioni) è esiguo.

come fa McDonald's a fare le uova?
@zacharyloft

Il Creator Fund è una truffa✨ #creatorfund #tiktokcreators #GetTheLook #per te #fyp

♬ Musica in ascensore – Bohoman

Secondo Robert Benjamin , un consulente per i social media che ha aiutato i creatori ad apprezzare 13 Verso i 30 anni Christa Allen e artista Devon Rodriguez accumulare enormi seguaci, gli utenti di TikTok ricevono un CPM medio di soli 2 o 3 centesimi. (Utilizzando questo CPM, un video con 2 milioni di visualizzazioni porterebbe solo $ 40.) E, dopo aver lavorato con migliaia di TikToker ed esaminato i loro report di analisi, Benjamin ha alcune informazioni sul perché i CPM delle persone sono spesso così bassi.

TikTok sta pagando un CPM incredibilmente basso per le persone che raggiungono un pubblico di età inferiore ai 18 anni, ha spiegato Benjamin. Non è tutto: secondo l'esperto di social media, TikTok non paga quasi nulla quando il pubblico di una persona è in gran parte al di fuori degli Stati Uniti. Anche il Creator Fund dell'app non paga i duetti e i punti sull'app.

TikTok è stato tutt'altro che trasparente su come funziona il Creator Fund, ma ha ammesso che cose come i dati demografici del pubblico entrano in gioco quando viene determinato il CPM. parlando con Cablata , Amelia Lukiman, portavoce della società, ha osservato che i fondi calcolati sono … dinamici e basati su diversi fattori, come parte del Fondo Creator totale. In azienda Informativa sulla privacy per gli utenti più giovani, afferma inoltre esplicitamente che utilizza solo le informazioni degli utenti di età inferiore a 18 anni per fornire e supportare i nostri servizi, il che potrebbe spiegare perché questo gruppo demografico è ritenuto meno prezioso in termini di Creator Fund.

Questo non è l'unico problema che TikTokers ha incontrato con il Creator Fund. Molti utenti iscritti al fondo si sono rivolti ai social media per lamentarsi di come le visualizzazioni dei video e il coinvolgimento siano diminuiti non appena si sono iscritti per partecipare.

Una volta che ho notato che i video che stavo realizzando iniziavano a ricevere meno visualizzazioni rispetto a prima, mi ha un po' scoraggiato, Quincy Moreland , un TikToker con più di 330.000 follower, ha spiegato a Wizzlern. La fretta di realizzare video come prima dell'inizio del Creator Fund non c'era più.

Secondo Moreland, un video sulla sua pagina che otterrebbe fino a 30.000 Mi piace prima del Creator Fund ora ottiene solo 300 Mi piace. Sebbene sia grato per l'opportunità di fare soldi anche su TikTok attraverso il fondo, ha aggiunto che le sue visualizzazioni e i suoi Mi piace in diminuzione sono stati un po' scoraggianti, e di conseguenza pubblica molto meno frequentemente.

Alla domanda sulla diminuzione delle visualizzazioni dei video da parte di Wired, Lukiman ha affermato che qualsiasi cambiamento nelle visualizzazioni o nel coinvolgimento è puramente casuale. Abbastanza sorprendentemente, Benjamin era d'accordo con Lukiman, osservando che la stragrande maggioranza dei suoi clienti coinvolti nel Creator Fund non ha subito un calo di visualizzazioni da quando si è unito.

Non è assolutamente successo, ha detto Benjamin. La vera spiegazione è, tipo, beh, se sei un grande creatore ora, ne pubblicherai di più. Naturalmente, ha spiegato, pubblicare più frequentemente porterà a un minor numero di visualizzazioni su ogni video, e questo è prevedibile.

Ciò non significa che Benjamin incoraggi i suoi clienti a fare affidamento sul TikTok Creator Fund come fonte primaria di reddito. Non è nemmeno il più grande sostenitore del fondo: al contrario, ha effettivamente il suo fondo creatore di sorta che, per una commissione una tantum di $ 50, gli utenti possono registrarsi per farne parte.

Il programma di Benjamin funziona in modo leggermente diverso da quello di TikTok. Ogni giorno, gli utenti registrati ricevono un'e-mail con opportunità di post a pagamento, tutte provenienti da compagnie musicali o da persone che vogliono che i loro post vengano duettati. In media, afferma che il fondo ha un CPM di $ 1, sebbene ci siano dei limiti per ogni opportunità.

Quando si tratta dei suoi clienti, tuttavia, l'obiettivo di Benjamin non è segnare il maggior numero possibile di opportunità pagate su TikTok. Per questo stratega dei social media, il vero gioco finale è convertire i follower di TikTok in follower di YouTube, dove vengono fatti i soldi veri.

Quindi cosa rende YouTube molto più redditizio? Per cominciare, Benjamin ha affermato che il CPM medio sulla piattaforma per tutti i creatori di contenuti è di $ 4,16, che è molto, molto più alto di quello di TikTok. I video di YouTube richiedono ovviamente più pianificazione, editing e un'esecuzione attenta, ma il pagamento è significativamente più alto.

supporto magnetico per auto con presa d'aria universale wizgear

C'è anche la questione della lunghezza del contenuto. Se qualcuno guarda un tuo video di 10 minuti... sarà molto più incline a comprare qualcosa, trascorrendo quei 10 minuti esatti a consumare i tuoi contenuti su YouTube, ha spiegato Benjamin. Nella sua esperienza, in genere scopre che le persone acquistano qualcosa dal suo sito Web dopo aver visto solo due e mezzo dei suoi video su YouTube.

Moreland ha avuto un'esperienza simile con YouTube. Sebbene usi ancora TikTok, ha notato che fa molto di più tramite il suo canale YouTube , anche se ha un numero significativamente inferiore di iscritti.

Per coloro che sono ancora nelle prime fasi della crescita del loro seguito su TikTok, Benjamin suggerisce di sfruttare costantemente la funzione Live per attirare follower e fare soldi.

È assolutamente fattibile per chiunque abbia oltre 20.000 follower [andare in diretta ogni giorno], ha detto. Quello che devi fare, devi andare in diretta su una base coerente, devi avere un'idea delle persone che si uniscono e di cosa saranno interessate, e poi devi gamificare la tua vita in modo che sia basata fuori di loro donando.

Quello che intende Benjamin è questo: durante le tue sessioni live, integra le donazioni nei tuoi contenuti in modo che i tuoi follower si sentano come se stessero contribuendo ai tuoi contenuti. Alcuni dei suoi clienti hanno creato muri di donazione dove scrivono i nomi di tutti coloro che donano; altri osa per le donazioni.

@addisonre

Inserisci il nome dell'isola nei commenti w/ #Grubhub Island per una visita di @grubhub Friendsgiving con domande e risposte dal vivo! #grubhubpartner

INCROCIO DI ANIMALI – Shawn Wasabi e Sophia Black

Naturalmente, gli utenti con segni di spunta blu e milioni di follower possono anche monetizzare i propri account lavorando con grandi marchi, come star come Charli D'Amelio e Addison Rae hanno già fatto. TikTok ha anche lanciato di recente il proprio Mercato dei creatori , dove gli utenti selezionati possono associarsi ai brand per collaborare ai contenuti sponsorizzati.

Per i creatori più piccoli, siti web come TinySponsor , TimeBucks e PlaylistPush offrono opportunità retribuite simili, anche se su scala molto più ridotta. L'unico consiglio di Benjamin? Rimani fedele al tuo marchio quando pubblichi post sponsorizzati e pubblicizzi prodotti tramite link di affiliazione, perché le persone non acquisteranno l'ultima console di gioco da un blogger di bellezza.

Come Vine, TikTok potrebbe scomparire in un batter d'occhio, quindi qualunque cosa tu faccia, assicurati di creare seguito su più piattaforme di social media. Alla fine della giornata, i migliori influencer - David Dobrik , James Charles , ecc. - trascendono la specificità delle app e si trasformano in un marchio.

Se ti è piaciuta questa storia, scopri come funziona la misteriosa pagina TikTok For You.

Messaggi Popolari